0331 554030

Studio Ripamonti
& Associati:
specialisti nella gestione della cessione del credito a Parabiago e Legnano

Studio Ripamonti & Associati

Studio Ripamonti & Associati offre ad aziende e professionisti servizi di assistenza ed amministrazione per tutte le operazioni legate alla cessione del credito d’imposta a Parabiago e Legnano.

Grazie alle soluzioni introdotte nel Decreto Rilancio atto a supportare le realtà edili in tutte le attività di innovazione, le imprese possono avere accesso ad agevolazioni fiscali, come la detrazione del 50% o del 65%, per tutte le spese inerenti a ristrutturazione e rinnovo di edifici ed impianti.

I consulenti del nostro studio lavorano ogni giorno per garantire a chi si affida a noi il miglior servizio in termini di consulenza ed assistenza, con l’obiettivo di rappresentare per tutte le aziende una vera e propria guida presente ed affidabile in ambito contabile ed amministrativo.

Rivolgersi allo Studio Ripamonti & Associati è la soluzione ideale per tutti gli imprenditori che vogliono avere la certezza di accedere alle agevolazioni fiscali, rispettare ogni scadenza e norma per la richiesta ed essere sempre aggiornati su nuove forme di sostegno fiscale a cui potrebbero avere diritto.

In ambito di cessione del credito, il nostro team si occupa per conto dei clienti dell’intera procedura, dal reperimento e compilazione della documentazione necessaria per l’avvio della pratica all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate dei modelli richiesti.

Cessione del credito: cos’è e chi può usufruirne

La cessione del credito è un contratto tra creditore cedente e terzo cessionario, ossia tra il vecchio e il nuovo creditore, che permette la cessione del diritto di ottenere la detrazione fiscale in cambio di uno sconto immediato sulle fatture di acquisto o di una somma di denaro disponibile nell’immediato.

Si tratta di un contratto di natura bilaterale e non trilaterale: il debitore, ossia il ceduto, è di norma estraneo alla procedura poiché risulta per lui indifferente l’adempimento all’uno o all’altro creditore.

Possono beneficiare della cessione del credito tutti i contribuenti che sostengono spese legate a:

    • Interventi di ristrutturazione edilizia
    • Recupero e restauro delle facciate degli edifici
    • Innovazione energetica dell’edificio
    • Installazione di impianti fotovoltaici
    • Installazione di pannelli di ricarica per autoveicoli elettrici
    • Ogni intervento coperto dal “Superbonus 110%”
cessione del credito

Cessione del credito: come richiederla

Per eseguire una cessione del credito è necessario semplicemente stipulare l’apposito contratto e comunicare le relative informazioni all’Agenzia delle Entrate. Rivolgendosi al nostro studio sarà necessario presentare i documenti relativi alla cessione senza preoccuparsi di nessuna procedura. 

L’obiettivo di queste agevolazioni è quello di favorire una realizzazione immediata o nel minor tempo possibile del credito vantato. Costituiscono una delle soluzioni più utilizzate dalle aziende per mobilitare le risorse.

La cessione del credito può essere effettuata a favore di:

=

   Impresa che eseguirà lavori futuri

=

   Poste

=

   Banca

Tutte le normative inerenti sono parte del Decreto Rilancio, atto a supportare imprese e lavoratori autonomi con l’introduzione di bonus e indennità.